Pesco Schede colturali >>

Per i nuovi impianti e i reimpianti l’idoneità del sito deve essere verificata sulla base delle caratteristiche climatiche e pedologiche.

Terreno

Così come per molte altre specie, la disponibilità di un’ampia gamma di portainnesti, consente oggi di coltivare il pesco in tutti i tipi di terreno, scegliendo i soggetti più adatti alle diverse condizioni pedologiche: medio impasto tendente allo sciolto, calcare attivo non superiore a 4-5% (Franco, Ishtara, ibridi pesco x davidiana), medio impasto tendente allo sciolto, calcareo (ibridi pesco x mandorlo), argilloso, tendenzialmente asfittico (susini).

 

Consultare la cartografia pedologica, se disponibile; in carenza è bene effettuare appositi rilievi pedologici. Si raccomanda di effettuare nuovi impianti e reimpianti in siti con le seguenti caratteristiche:

PARAMETRO VALORI DI RIFERIMENTO

Tessitura

Argilla > 40%

pH

5,6 – 7,4

Calcare attivo

Con portinnesto Franco < 8%

Con portinnesto GF677 < 12%

Scheletro

< 70%

Profondità

> 75 cm

Dosaggio

buono

Sistemazioni superficiali

Si consiglia di porre attenzione alle seguenti considerazioni:

Aree pianeggianti (pendenza < 5%)

Obiettivi: prevenire il ristagno, consentire un’adeguata meccanizzazione.

Criteri di scelta: permeabilità del suolo, altezza della falda.

Tecnica da adottare: livellamento superficiale, realizzazione di un’adeguata affossatura e/o rete drenante.

Aree declivi (pendenza > 5%)

Obiettivi: proteggere il suolo dall’erosione, contrastare le situazioni di dissesto idrogeologico, consentire un’adeguata meccanizzazione.

Criteri di scelta: permeabilità del suolo, pendenza del versante, rischio di movimenti franosi.

Tecnica da adottare: pendenza < 10% sistemazioni in traverso; pendenza >10 % sistemazioni a fosse livellari; pendenza > 30% siti non idonei.

Preparazione del terreno

 

Obiettivi: assicurare un’adeguata macroporosità al profilo di terreno che sarà colonizzato dagli apparati radicali; rimuovere eventuali orizzonti limitanti la crescita radicale e/o la percolazione dell’acqua; controllare nei primi anni dell’impianto la crescita delle infestanti; rimuovere eventuali residui colturali (reimpianti).

Criteri di scelta: conoscenza della stratigrafia degli orizzonti desunta dalla cartografia pedologica disponibile e/o da osservazioni (trivellate) puntuali.

Tecnica da adottare: ripuntatura profonda e aratura a non più di 50 cm di profondità.

Clima

 

Il clima mediterraneo è quello ideale per il pesco che, oggi, come già ricordato, può contare su varietà a basso fabbisogno in freddo che hanno spostato verso le condizioni subtropicali il limite meridionale della coltura. Il limite settentrionale è dato dalle minime termiche invernali che non devono superare i -12/-15°C. Questo limite, con l’aumento delle varietà a medio-basso fabbisogno in freddo (500-600 ore di “freddo”) tende ad innalzarsi in quanto molte varietà moderne vanno in riposo più tardi ed escono dalla dormienza prima per cui sono più soggette a gelate precoci in autunno e gelate tardive a fine inverno.

Distanze d’impianto e forma di allevamento

Si raccomandano quelle riportate in tabella.

FORMA D’ALLEVAMENTO

SESTO DI IMPIANTO (m)

N. PIANTE / ha
vasetto

5-5,5 * 3-4

450-660

palmetta

4-4,5 * 3-3,5

630-830

candelabro

4-4,5 * 3-3,5 630-830

vaso catalano

4,5-5 * 2,5-3 670-890

forma a U (due assi verticali)

4-4,5 * 2-3 740-1250
fusetto 4,5-5 * 1,5-2 1000-1500
Y trasversale 5 * 1,5 1330
asse colonnare 4-4,5 * 1-1,2 1850-2500

Il pesco può essere allevato sia secondo forme in volume che forme in parete; la plasticità di questa specie permette di adottare svariate tipologie di allevamento. Le più attuali forme di allevamento in volume sono il vaso (vasetto) ritardato e il vaso catalano, quelle in parete si distinguono a parete verticale (palmetta, fusetto, asse colonnare) e a parete inclinata (Y, V). Le forme in parete verticale sono da adottarsi nelle zone più fertili di pedecollina o pianura, tendenzialmente più soggette a ritorni di freddo in primavera.

 

In tutte le forme di allevamento, al fine di raggiungere velocemente la fase di piena produzione, si consiglia di adottare la tecnica di potatura “a tutta cima” che presuppone il rispetto della cima durante le operazioni di potatura secca, intervenendo “in verde” per favorire lo sviluppo dei rami che andranno a costituire la struttura scheletrica della pianta a completa formazione. Molto importante risulta il materiale disponibile all’impianto, che deve essere possibilmente provvisto di rami anticipati ad un’altezza compresa tra i 50 ed i 100 cm da terra, con apparato radicale espanso. L’astone, all’impianto, sarà lasciato intero o sarà spuntato a seconda della sua “qualità” e della forma di allevamento.

 

VASO RITARDATO (VASETTO)

 

  • L’impianto alla distanza di 5-5,5 x 3-4m, si esegue preferibilmente con astoni non spuntati e con buoni rami anticipati. Nel caso l’astone sia troppo vigoroso o comunque di cattiva qualità e sprovvisto di buone gemme a legno è preferibile spuntarlo a 10-15 cm sopra il punto di innesto e ricostituire la pianta da un nuovo germoglio. Anche le piante a gemma dormiente si possono utilizzare per questa forma di allevamento.
  • La potatura dei primi 2 anni è ridotta praticamente a zero; ad eccezione della eliminazione dei rami inseriti sui primi 40-50 centimetri di tronco. La permanenza dell’asse centrale per i primi due o tre anni favorisce la formazione di branche laterali giustamente aperte senza dover intervenire con canne divaricatrici o tiranti, facilitando notevolmente la potatura di formazione.
  • Nella seconda vegetazione si ottiene già una buona produzione, nei casi più favorevoli, dell’ordine di 5-7 Ton/ha, a seconda delle cultivar, della qualità degli astoni, della natura del terreno, delle cure colturali; nella terza vegetazione si può raggiungere la piena produzione.
  • Durante la potatura in verde del terzo anno, dopo la raccolta della 3° foglia, si procede alla spuntatura dell’asse centrale ad un’altezza da terra di 70-90 cm in modo da lasciare sul tronco 4-5 branche permanenti. Se la lunghezza di queste branche è tale da superare l’altezza utile per eseguire le operazioni da terra (2,50 – 2,70 m), si raccorceranno con taglio di ritorno.

 

Il vaso ritardato è particolarmente valido in terreni poco fertili o dove sia applicabile la tecnica dello “stress idrico controllato” e con portainnesti poco vigorosi.

 

VASO CATALANO

 

Il vaso catalano si basa sulla ripetuta potatura verde nella fase di formazione per controllare la dimensione dell’albero che, alla fine non supera i 2,40-2,50 metri di altezza. L’astone, piantato alla distanza di m 4,5-5 x 2,5-3, viene spuntato all’altezza di 50-60 cm; si allevano 3 germogli che, quando hanno raggiunto un lunghezza di 50 cm circa, si spuntano a 30 cm, i nuovi germogli che si sviluppano dai 3 germogli spuntati, quando hanno raggiunto la lunghezza di circa 50 cm, si spuntano nuovamente a 30 cm di lunghezza. Si procede nello stesso modo fino al raggiungimento dell’altezza massima della pianta di m 2,40-2,50. La struttura permanente del vaso catalano sarà, così, costituita da 6-8 branche, ben aperte senza interventi di piegatura e legature. Una variante prevede un diradamento delle branche primarie alla fine del 1° anno in modo da lasciarne non più di 4-5. Il mantenimento dell’altezza della pianta si fa in estate, dalla metà di luglio in poi, a mano o a macchina, eliminando tutto ciò che supera l’altezza stabilita.

 

PALMETTA

 

Per quanto riguarda questa forma, si riportano le operazioni relative alla palmetta anticipata, che permette di precocizzare la formazione attraverso l’utilizzo di rami anticipati per la costituzione dei diversi palchi; non si spunta l’astone durante la stagione o in inverno per costituire il palco se non nei casi di mancata formazione di rami anticipati. In verde si interviene per diradare i rami misti originati dall’astone favorendo quelli che costituiranno i diversi palchi; nel primo anno di vegetazione, con astoni ben formati, si possono formare due palchi che andranno legati quanto prima ai fili della struttura di sostegno in modo da ottenere l’orientamento e l’inclinazione desiderati. Sulle branche andranno scelti solo rami rivolti verso l’esterno, eliminando quelli in “schiena”; questi andranno a costituire le branchette che porteranno la produzione. Da rispettare anche in questa forma la cima delle branche e la freccia, che andrà preservata eliminando i rami in competizione con essa. Pochi gli interventi invernali nei primi tre anni, essenzialmente rivolti al diradamento dei rami misti. Durante la primavera-estate del secondo anno, se le piante sono in condizioni di buona crescita, si possono scegliere le branche per il terzo palco, completando la forma in tre anni.

 

FUSETTO

 

Il fusetto rappresenta una forma intermedia tra quelle in volume ed in parete, adatta per le densità di impianto elevate e per le zone fertili di pianura; necessita di strutture fisse per la messa in opera di fili e linee di fertirrigazione. La struttura scheletrica è costituita da un palco basale di 4-5 branche disposte omogeneamente fra loro ad un’altezza da terra di circa 70-90 cm; importante che queste branche siano disposte in modo da non intralciare le macchine per la raccolta ed il diradamento (il primo palco deve essere posizionato sotto la piattaforma più bassa del carro raccolta). Al di sopra del palco basale viene mantenuta la parte centrale dell’astone, rivestendola di branchette fruttifere disposte in maniera alterna in modo da favorirne l’illuminazione; su queste branchette verranno a trovarsi le formazioni fruttifere (rami misti, brindilli e dardi). Per la fase di allevamento si opera con i criteri sopra descritti della potatura a tutta cima. Si opera spuntando tutti i rami a 2-3 gemme senza intaccare la cima.

 

 

Nei primi anni si favorisce, con interventi in verde, la crescita della cima e del palco basale; a questo scopo vengono asportati i rami troppo assurgenti e vigorosi, e viene mantenuto un solo apice di crescita sia sulla freccia che sulle branche. Importante è mantenere una zona vuota di circa 40-50 cm sull’ astone nelle vicinanze delle branche basali, per favorire il loro rivestimento. Alla fine del primo anno (potatura secca) si diradano i rami fruttiferi lasciando adeguato spazio tra le branchette presenti sulla freccia; sulle branchette si effettuano sgolature per favorirne l’apertura, e vengono eliminati i rami troppo assurgenti o penduli (in ombra). Un’evoluzione del fusetto è rappresentata dall’asse colonnare, per impianti ad alta densità, idonei per gli ambienti fertili e più soggetti a ritorni di freddo primaverile; molto utili, come per il fusetto, sono pali e fili per il sostegno delle piante, e l’impianto di fertirrigazione per l’apporto di acqua e nutrienti. Questa forma si adatta bene all’utilizzo di portainnesti di mediobassa vigoria (Ishtara® Ferciana*, Adesoto® 101 Puebla*) che contengono la mole delle piante e permettono una migliore illuminazione delle zone più basse della chioma; con questi soggetti si precocizza maggiormente l’entrata in produzione delle piante.

 

Peso medio dei frutti suddiviso per tipologia, epoca di maturazione e calibro

B A AA AAA
PESCHE
precoci 125 145
medie (epoca Redhaven) 140 170 200 230
tardive 140 175 205 235
NETTARINE
precoci 130 160
medie (epoca Big Top) 135 165 195 220
tardive 135 170 210 240

 

Per terreni poveri e marginali preferire l’utilizzo di portainnesti vigorosi (GF677, Garnem®, Cadaman®, Rootpac® 90). La struttura scheletrica è costituita da un asse principale sul quale sono inserite le formazioni fruttifere, direttamente sull’asse oppure su corte branchette; la dislocazione spaziale dei rami fruttiferi è volta all’occupazione omogenea dello spazio disponibile; per la formazione di questa struttura sono necessari astoni pre-formati in vivaio, con rami anticipati disposti omogeneamente lungo l’asse a partire da una altezza di 60-70 cm da terra; le piante vanno lasciate crescere liberamente sfoltendo all’impianto i rami fruttiferi eventualmente in eccesso; in caso di rami deboli si suggerisce di potare l’astone a “coda di topo”. Non effettuare in alcun caso la spuntatura dell’astone a 70-80 cm da terra, in quanto questa operazione porta all’emissione di germogli troppo vigorosi non idonei per la costituzione di questa forma. Al fine di mantenere le strutture fruttifere vicino all’asse centrale si possono spuntare precocemente i rami misti per favorire la formazione di un maggior numero di rami anticipati; se gli astoni sono ben formati, la pianta è praticamente già costituita alla fine del terzo anno, nel quale si effettua un taglio di ritorno sulla cima, al fine di mantenere la pianta all’altezza voluta. Altre forme di allevamento possibili da adottare per il pesco, sono il candelabro e la forma a U; entrambe sono forme in parete a media densità che si sviluppano su tre assi verticali (candelabro) o due (forma a U), tutti conformati come piccoli fusetti; per la realizzazione di tali forme si consiglia di cimare l’astone all’impianto a circa 50-70 cm dal suolo, allevando due o tre germogli che andranno legati appena possibile ai fili in modo da distanziarli e far prendere loro la necessaria inclinazione; se si parte da piante innestate a gemma dormiente, si alleva un solo germoglio e lo si cima in verde a 50-70 cm; per tutti gli altri interventi si opera come descritto per il fusetto.

 

Potatura di produzione

 

Il pesco è una specie che fruttifica essenzialmente su rami di un anno, e sui mazzetti di maggio, con una variabilità tra cultivar e cultivar; gli interventi successivi all’entrata nella fase di piena produzione devono perseguire i seguenti scopi:

 

  • mantenimento della forma prescelta e delle dimensioni della pianta;
  • evitare la perdita di strutture fruttifere nelle parti basse della pianta per effetto di eccessivo ombreggiamento;
  • scelta e diradamento dei rami fruttiferi per raggiungere adeguati livelli produttivi per quantità e qualità.

 

Per raggiungere i sopra citati obiettivi è necessario intervenire con la potatura in verde; un primo intervento si può effettuare durante il diradamento, eliminando i germogli troppo assurgenti e concorrenti con la cima delle branche o della freccia, i succhioni, ed eventualmente qualche ramo misto in eccesso (in questo caso si velocizza il diradamento stesso); a seconda della varietà (epoca di raccolta e vigoria) si suggerisce di intervenire anche nel mese di giugno, periodo nel quale è massima l’attività vegetativa delle piante, per eliminare soltanto i succhioni al fine di migliorare l’esposizione dei frutti alla luce (miglior qualità per colore e contenuto zuccherino); non posticipare a luglio questo intervento perché si rischia di frenare eccessivamente le piante con conseguente perdita di pezzatura, oppure provocare riscoppi vegetativi; in ogni caso non asportare più del 10-20% del volume in foglia della pianta. L’ultimo intervento in verde deve essere fatto in post-raccolta (agosto- settembre), per fare tagli di ritorno sulle branche e permettere ai rami lasciati di maturare le gemme a fiore per l’anno successivo; non si diradano i rami misti, lasciando questa operazione al periodo invernale (novembre-febbraio); è in questo momento che si regola la carica produttiva del seguente ciclo vegetale.

La disponibilità di portainnesti per il pesco si è notevolmente ampliata negli ultimi anni, allo scopo di conferire maggior adattabilità a situazioni pedoclimatiche diversificate, e superare le problematiche connesse ai frequenti reimpianti delle aree frutticole a forte specializzazione colturale; il GF677 rimane ancora il portainnesto più diffuso, caratterizzando le piante per elevata vigoria e produzione elevata e costante; si adatta bene a tutti i tipi di terreno, permettendo di impiantare pesco anche in terreni poveri, siccitosi e con elevato tenore in calcare attivo (≤ 13%); soffre i ristagni idrici ed è sensibile ad Armillaria mellea e nematodi galligeni. Per impianti a medio-alta densità si consigliano i portainnesti Ishtarà® Ferciana* e Adesoto® 101 Puebla*. Ishtara® Ferciana* permette di ridurre notevolmente la vigoria delle piante (-30% rispetto al GF677), precocizzando sia l’entrata in produzione che l’epoca di maturazione dei frutti, da 4 a 7 giorni rispetto a GF677; i frutti migliorano le proprie caratteristiche organolettiche, la percentuale di sovracolore e la pezzatura; per questi motivi Ishtara ® Ferciana* è adatto a impianti ad alta densità, innestando cultivar ad elevata vigoria; idoneo per terreni freschi e fertili, soffre la siccità e l’elevato tenore in calcare attivo; media la suscettibilità agli attacchi da A. mellea. Per le situazioni colturali in cui il pesco è stato ristoppiato per più cicli e nelle quali si perpetuano frequenti morie dovute a patogeni del suolo, oltre a Ishtara® Ferciana*, il portainnesto consigliato è Adesoto® 101 Puebla*, soggetto di origine spagnola a mediobassa vigoria, tollerante verso gli attacchi di Armillaria mellea, e per questo migliorativo rispetto al GF677; buona affinità, discreta attività vegetativa e precocità di maturazione indotta sono le caratteristiche positive di questo soggetto, oltre ovviamente all’adattabilità a situazioni di frequenti reimpianti. Si consiglia per densità di impianto medio-elevate, con impianti di fertirrigazione; ha evidenziato una certa attività pollonifera.

 

 

In terreni vergini, si consiglia il portainnesto franco Montclar® Chanturgue*, molto diffuso in Francia ma anche in zone del Nord Italia (Piemonte) e del Sud (Puglia) dove induce elevato vigore. È tra i franchi più tolleranti il calcare attivo del suolo, 5-6%. Altro portainnesto vigoroso è Cadaman ® Avimag* (ibrido di pesco x davidiana), di origine francese, ben adattato nelle nostre situazioni pedoclimatiche e al ristoppio; produttività elevata e costante e buona pezzatura sono le caratteristiche positive di questo soggetto, mentre media sembra la suscettibilità agli attacchi da A. mellea; leggera attività pollonifera.

Garnem®, (ibrido di pesco Nemared x mandorlo) a foglia rossa, conferisce alla pianta una vigoria simile al GF677, in alcuni casi maggiore; tolleranza alla clorosi ferrica e resistenza ai nematodi del genere Meloidogyne sono caratteristiche positive e ben apprezzate; si adatta bene alle zone caratterizzate da frequenti ristagni.

 

Di nuova concezione sono i portainnesti della serie Rootpac®, affini con tutte le cultivar e caratterizzati da diversa vigoria; Rootpac® 40 Nanopac, ibrido di pesco X mandorlo, riduce la vigoria del 25- 30% rispetto a GF677, con marcata resistenza all’asfissia radicale e tolleranza ai nematodi; la produttività è elevata e la maturazione risulta anticipata di 3-7 giorni rispetto a GF677; il calibro dei frutti è positivamente influenzato dall’utilizzo di questo portainnesto. Rootpac® 70 Redpac, ibrido di pesco X mandorlo-pesco a foglia rossa,di media vigoria (-20% rispetto a GF677), è tollerante ai nematodi; con produttività elevata e costante, e maturazione anticipata di 3-5 giorni rispetto a GF677; il calibro e la colorazione dei frutti sono positivamente influenzati dall’utilizzo di questo portainnesto.

Rootpac® 90 Greenpac è un ibrido di pesco X mandorlo-pesco caratterizzato da elevata vigoria (simile a GF677) e produzione elevata e costante; tollerante la clorosi, presenta una sensibilità all’asfissia radicale paragonabile a quella del GF677.

BRITTNEY LANE*

 

Epoca di maturazione: -16 Redhaven
Origine: Zaiger Genetics, USA
Editore: IPS, Francia.
Albero: vigoria elevata, portamento assurgente, basso fabbisogno in freddo (350h).
Produttività: medio-elevata, fioritura precoce.
Frutto: forma rotonda, colore di fondo giallo intenso con sovracolore rosso sul 100% della superficie; sapore equilibrato, polpa aderente, molto consistente; pezzatura AA-A.
Giudizio d’insieme: varietà a frutto grosso, completamente sovracolorato di rosso; tenuta in pianta elevata.

 

FRANÇOISE®

 

Epoca di maturazione: -37 Redhaven
Origine: Francia
Albero: vigoria elevata, portamento tendenzialmente assurgente.
Produttività: medio-elevata e costante.
Frutto: forma rotondo-oblata, colore di fondo giallo con sovracolore rosso sul 80-90% della superficie; sapore buono, polpa aderente al nocciolo, consistente; pezzatura elevata per l’epoca (A-B).
Giudizio d’insieme: varietà precoce, molto produttiva con frutti di buon calibro e sapore; indirizzare la potatura su rami misti di buon vigore per mantenere elevata pezzatura; le valve a volte non risultano completamente simmetriche per effetto della rottura del nocciolo all’interno (scatolato chiuso).

 

 

PLUS PLUS® Maillarplus*

 

Epoca di maturazione: +48 Redhaven
Origine: Maillard, Francia
Editore: Europépinières, Francia
Albero: vigoria elevata, portamento standard.
Produttività: medio-elevata, costante.
Frutto: forma rotonda regolare, colore di fondo giallo con sovracolore rosso brillante sul 80-90% della superficie; sapore equilibrato, buono, polpa staccata dal nocciolo, consistente; pezzatura AA-AAA.
Giudizio d’insieme: varietà rustica, produce bene in tutte le aree con frutti di elevata pezzatura e buon sapore equilibrato.

 

PULCHRA*

 

Epoca di maturazione: -35 Redhaven
Origine: Bassi, DISAA, Milano, Italia
Editore: CRPV, Italia
Albero: vigoria medio-elevata, portamento standard.
Produttività: elevata e costante, con precoce messa a frutto.
Frutto: forma rotonda regolare, colore di fondo giallo intenso con sovra colore rosso sul 90-100% della superficie; sapore equilibrato, buono e aromatico, polpa aderente di elevata tenuta; pezzatura A.
Giudizio d’insieme: varietà precocissima, interessante per tipologia di frutto, rotondo, molto sovracolorato e di buon sapore e tenuta, e caratteristiche agronomiche, particolarmente per produttività e tenuta in pianta. Esplica al massimo le proprie potenzialità negli ambienti che esaltano la precocità.

 

RED ELEGANT*

 

Epoca di maturazione: +26 Redhaven
Origine: G. Zanzi, Italia
Editore: Vivai F.lli Zanzi, Italia
Albero: vigoria media, portamento espanso.
Produttività: elevata e costante.
Frutto: forma rotonda-oblata, colore di fondo giallo con sovracolore rosso marezzato sul 100% della superficie; sapore equilibrato, buono, polpa spicca, molto consistente; pezzatura AA. Linea di sutura evidente.
Giudizio d’insieme: varietà di media stagione, costantemente produttiva con frutti di buon calibro e sapore.

 

 

RED STAR*

 

Epoca di maturazione: +50 Redhaven
Origine: G. Zanzi, Italia
Editore: Vivai F.lli Zanzi, Italia
Albero: vigoria media, portamento espanso.
Produttività: elevata, costante.
Frutto: forma rotonda regolare, colore di fondo giallo con sovracolore rosso marezzato sul 100% della superficie; sapore equilibrato, molto buono, polpa spicca, molto consistente; pezzatura AAA-AA.
Giudizio d’insieme: varietà tardiva, ad elevata e costante produzione, con frutti di elevata pezzatura ed ottimo sapore. La vigoria media richiede una riduzione nei sesti d’impianto di circa il 30%.

 

RICH LADY*

 

Epoca di maturazione: con Redhaven
Origine: Zaiger Genetics, USA
Editore: Mondial Fruit Selection, Francia
Albero: vigoria medio-elevata, portamento tendenzialmente assurgente. Produttività: elevata, condizionata dalla fioritura precoce.
Frutto: forma rotonda, colore di fondo giallo intenso con sovracolore rosso scuro sul 100% della superficie; sapore equilibrato, polpa giallo intenso, spicca, molto consistente; pezzatura AA-A. Linea di sutura evidente.
Giudizio d’insieme: varietà a frutto grosso, produce bene negli ambienti non condizionati da ritorni di freddo in primavera; il portamento assurgente richiede potature verdi per mantenere rivestita la parte bassa della pianta. Elevata tenuta dei frutti in pianta.

 

ROME STAR*

 

Epoca di maturazione: +22 Redhaven
Origine: Fideghelli-Della Strada, CRAISF Roma, Italia
Editore: CRA-ISF Roma, Italia
Albero: vigoria elevata, portamento standard.
Produttività: elevata e costante in tutte le aree.
Frutto: forma rotonda, colore di fondo giallo con sovracolore rosso sul 80% della superficie; sapore equilibrato buono, polpa spicca mediamente consistente; pezzatura AA-AAA.
Giudizio d’insieme: varietà costantemente produttiva, rustica, con frutti di bell’aspetto e buon sapore equilibrato.

 

 

ROYAL DELICIOUS® ZAI606PJ*

 

Epoca di maturazione: +16 Redhaven
Origine: Zaiger Genetics, USA
Editore: IPS, Francia Albero: vigoria media, portamento standard-espanso
Produttività: elevata e costante, con precoce messa a frutto
Frutto: forma rotonda regolare, pezzatura elevata (calibro AA dominante), buccia di colore di fondo giallo intenso con sovracolore rosso vivo sul 90-100% della superficie; polpa gialla, soda e succosa, di buon sapore equilibrato. Elevata tenuta.
Giudizio d’insieme: varietà di grosso calibro, molto colorata e decisamente produttiva, in grado di fornire elevate produzione ad ettaro anche in zone tendenzialmente soggette a ritorni di freddo in primavera.

 

ROYAL ESTATE® Zaizizan*

 

Epoca di maturazione: +36 Redhaven
Origine: Zaiger Genetics, USA
Editore: IPS, Francia.
Albero: vigoria medio-elevata, portamento standard. Produttività: elevata, costante.
Frutto: forma rotonda-oblata, colore di fondo giallo con sovracolore rosso sul 100% della superficie; sapore subacido, buono (dolce), polpa spicca e consistente; pezzatura AA-AAA.
Giudizio d’insieme: varietà produttiva, con frutto grosso di buon sapore subacido. Facile gestione agronomica della pianta.

 

ROYAL FERRARA*

 

Epoca di maturazione: +21 Redhaven
Origine: Zaiger Genetics, USA Editore:IPS, Francia
Albero: vigoria media, portamento standard.
Produttività: elevata e costante, con precoce messa a frutto.
Frutto: forma rotonda regolare, colore di fondo giallo intenso con sovra colore rosso sul 90-100% della superficie; sapore subacido, dolce e aromatico, polpa spicca di elevata tenuta; pezzatura AA-AAA.
Giudizio d’insieme: varietà che matura in epoca Elegant Lady, interessante per tipologia di frutto, rotondo, molto sovracolorato e di buon sapore dolce; la tenuta in pianta è elevata, come pregevoli sono le caratteristiche agronomiche, particolarmente per produttività e pezzatura. Esplica al massimo le proprie potenzialità quando la produzione viene portata da rami misti di buona vigoria.

 

 

ROYAL GLORY® Zaifisan*

 

Epoca di maturazione: -5 Redhaven
Origine: Zaiger Genetics, USA
Editore: Mondial Fruit Selection, Francia
Albero: vigoria elevata, portamento standard-assurgente.
Produttività: elevata e costante.
Frutto: forma rotonda regolare, colore di fondo giallo con sovracolore rosso scuro sul 100% della superficie; sapore subacido, polpa semiaderente, molto consistente; pezzatura AA-A.
Giudizio d’insieme: varietà molto produttiva, a frutto rotondo e di grossa pezzatura; sapore subacido medio.

 

ROYAL JIM® Zaigadi*

 

Epoca di maturazione: +40 Redhaven
Origine: Zaiger Genetics, USA
Editore: IPS, Francia.
Albero: vigoria media, portamento standard.
Produttività: elevata, costante.
Frutto: forma rotonda regolare, colore di fondo giallo intenso con sovracolore rosso sul 100% della superficie; sapore equilibrato tendente all’acidulo, polpa aderente, consistente, leggermente fibrosa; pezzatura AAA.
Giudizio d’insieme: varietà tardiva, molto produttiva con frutti di elevata pezzatura e bell’aspetto per sovracolore esteso.

 

ROYAL LEE® Zaipela*

 

Epoca di maturazione: +20 Redhaven
Origine: Zaiger Genetics, USA
Editore: IPS, Francia
Albero: vigoria elevata, portamento standard.
Produttività: medio-elevata.
Frutto: forma rotonda-oblata, colore di fondo giallo con sovracolore rosso sul 100% della superficie; sapore subacido, buono, polpa spicca, consistente; pezzatura AA-AAA.
Giudizio d’insieme: varietà che matura in epoca Elegant Lady, con frutti di elevata pezzatura e buon sapore subacido-dolce. Facile gestione agronomica della pianta.

 

ROYAL MAJESTIC® Zaimajal*

 

Epoca di maturazione: -5 Redhaven
Origine: Zaiger Genetics, USA Editore: IPS, Francia
Albero: vigoria elevata, portamento standard
Produttività: elevata e costante
Frutto: forma rotonda-oblata regolare, colore di fondo giallo con sovracolore rosso marcato brillante sul 90-100% della superficie; sapore equilibrato, polpa aderente, molto consistente; pezzatura AA.
Giudizio d’insieme: varietà molto produttiva a frutto grosso, di forma regolare e bell’aspetto; indirizzare la potatura su rami misti di buona vigoria.

 

 

ROYAL PRIDE® Zaisula*

 

Epoca di maturazione: +28 Redhaven
Origine: Zaiger Genetics, USA
Editore: IPS, Francia.
Albero: vigoria media, portamento tendenzialmente assurgente.
Produttività: elevata e costante.
Frutto: forma rotonda-oblata, colore di fondo giallo con sovracolore rosso sul 100% della superficie; sapore subacido, buono, polpa spicca, molto consistente a media succosità; pezzatura AA-AAA.
Giudizio d’insieme: varietà interessante per pezzatura e sapore. Facile gestione agronomica della pianta.

 

ROYAL SUMMER® Zaimus*

 

Epoca di Maturazione: +11 Redhaven
Origine: Zaiger Genetics, USA
Editore: IPS, Francia Albero: vigoria medio-elevata, portamento standard.
Produttività: elevata.
Frutto: forma rotonda-oblata regolare, colore di fondo giallo con sovracolore rosso sul 100% della superficie; sapore subacido, polpa aderente, consistente; pezzatura AA-AAA.
Giudizio d’insieme: varietà alternativa a Summer Rich*, rispetto alla quale è migliorativa per forma, aspetto, pezzatura e sapore dei frutti. Facile gestione agronomica della pianta.

 

ROYAL SWEET® Zaibiji*

 

Epoca di maturazione: +44 Redhaven
Origine: Zaiger Genetics, USA
Editore: IPS, Francia
Albero: vigoria elevata, portamento standard
Produttività: elevata e costante.
Frutto: forma rotonda-oblata regolare, colore di fondo giallo con sovracolore rosso sul 100% della superficie; sapore subacido, dolce, polpa spicca, molto consistente; pezzatura AAA.
Giudizio d’insieme: varietà costantemente produttiva, di ottimo sapore ed elevata pezzatura. Facile gestione agronomica della pianta.

 

ROYAL TIME® Zairetop*

 

Epoca di maturazione: +3 Redhaven
Origine: Zaiger Genetics, USA
Editore: IPS, Francia.
Albero: vigoria medio-elevata, portamento standard.
Produttività: elevata e costante.
Frutto: forma rotonda-oblata regolare, colore di fondo giallo con sovra colore rosso brillante sul 100% della superficie; sapore equilibrato, buono, polpa semiaderente, consistente di colore giallo intenso; pezzatura AA.
Giudizio d’insieme: varietà interessante per aspetto, pezzatura e sapore dei frutti. Produce bene ed in maniera costante. Facile gestione agronomica della pianta.

 

ROYAL TOP®ZAI587PJ*

 

Epoca di maturazione: +25 Redhaven
Origine: Zaiger Genetics, USA
Editore: IPS, Francia
Albero: vigoria elevata, portamento standard-assurgente
Produttività: elevata e costante, con precoce messa a frutto
Frutto: forma rotonda regolare, pezzatura elevata (calibro AA-A dominante), buccia di colore di fondo giallo intenso con sovracolore rosso vivo sul 90-100% della superficie; polpa gialla, di buon sapore dolce e aromatico.
Giudizio d’insieme: varietà di grosso calibro, molto colorata e decisamente produttiva, permette di dare continuità alla varietà Royal Summer.

 

RUBIRICH® Zainoar*

 

Epoca di maturazione: -15 Redhaven
Origine: Zaiger Genetics, USA
Editore: IPS, Francia.
Albero: vigoria elevata, portamento assurgente.
Produttività: medio-elevata.
Frutto: forma rotonda, colore di fondo giallo intenso con sovracolore rosso scuro marezzato sul 100% della superficie; sapore acidulo, polpa aderente, molto consistente; pezzatura AA-A.
Giudizio d’insieme: varietà a frutto grosso, completamente sovracolorato di rosso scuro; tenuta in pianta elevata, sapore tendenzialmente acidulo; indirizzare la potatura su rami misti di buona vigoria, intervenendo anche in verde per favorire una buona illuminazione nella parte bassa della pianta.

 

 

SAGITTARIA*

 

Epoca di maturazione: -37 Redhaven
Origine: CRA-ISF Caserta, Italia
Editore: CRA-ISF Roma
Albero: vigoria media, portamento standard-espanso.
Produttività: elevata e costante.
Frutto: forma rotonda, simmetrica, colore di fondo giallo intenso con sovracolore rosso luminoso sul 90-100% della superficie; sapore buono, polpa aderente venata di rosso; pezzatura A.
Giudizio d’insieme: varietà precocissima, interessante per produttività, aspetto e sapore dei frutti.

 

SUGAR TIME*

 

Epoca di maturazione: -22 Redhaven
Origine: Zaiger Genetics, USA
Editore: IPS, Francia.
Albero: vigoria elevata, portamento standard Produttività: elevata e costante.
Frutto: forma rotonda, colore di fondo giallo con sovracolore rosso sul 100% della superficie; sapore subacido molto dolce, polpa aderente al nocciolo, consistente; pezzatura AA-A.
Giudizio d’insieme: varietà produttiva con frutti di elevata pezzatura e ot timo sapore; sostituisce Springcrest-Springbelle. Pianta di facile gestione agronomica.

 

SWEET DREAM*

 

Epoca di maturazione: +30 Redhaven
Origine: Zaiger Genetics, USA
Editore: IPS, Francia.
Albero: vigoria elevata, portamento tendenzialmente assurgente.
Produttività: elevata e costante.
Frutto: forma rotonda-oblata, colore di fondo giallo con sovracolore rosso intenso sul 100% della superficie; sapore subacido, buono, polpa aderente, molto consistente e succosa; pezzatura AA.
Giudizio d’insieme: varietà interessante per elevata e costante produttività, con frutti di elevata tenuta in pianta.

 

SWEET HENRY*

 

Epoca di maturazione: +45 Redhaven
Origine: Zaiger Genetics, USA
Editore: IPS, Francia
Albero: vigoria medio-elevata, portamento standard-espanso Produttività: elevata e costante, con precoce messa a frutto.
Frutto: forma rotonda regolare, pezzatura elevata (calibro AA dominante), buccia di colore di fondo giallo intenso con sovracolore rosso vivo sul 90-100% della superficie; polpa gialla, di buon sapore dolce e aromatico, molto succosa.
Giudizio d’insieme: varietà tardiva di grosso calibro, molto colorata per l’epoca e decisamente produttiva; potenziale produttivo eccezionale.

 

SWEET JUANA*

 

Epoca di maturazione: +55 Redhaven
Origine: Zaiger Genetics, USA
Editore: IPS, Francia
Albero: vigoria elevata, portamento standard-assurgente Produttività: elevata e costante, con precoce messa a frutto.
Frutto: forma rotonda regolare, pezzatura elevata (calibro AA dominante), buccia di colore di fondo giallo intenso con sovracolore rosso vivo sul 90-100% della superficie; polpa gialla, di buon sapore dolce e aromatico, molto succosa.
Giudizio d’insieme: varietà tardiva di grosso calibro, molto colorata per l’epoca e decisamente produttiva.

 

 

TARDIBELLE® Belletardie*

 

Epoca di maturazione: +60 Redhaven
Origine: Europépinières, Francia
Editore: Europépinières, Francia
Albero: vigoria medio-scarsa, portamento standard.
Produttività: medio-elevata, costante.
Frutto: forma rotonda, colore di fondo giallo con sovracolore rosso marezzato sul 70-80% della superficie; sapore equilibrato, medio, polpa spicca, consistente; pezzatura AAA.

 

TASTIRED® Zairisup*

 

Epoca di maturazione: -37 Redhaven
Origine: Zaiger Genetics, USA
Editore: IPS, Francia
Albero: vigoria elevata, portamento standard Produttività: elevata
Frutto: forma rotonda, colore di fondo giallo con sovracolore rosso brillante sul 100% della superficie; sapore buono, polpa aderente consistente, pezzatura elevata per l’epoca (A-B, B dominante).
Giudizio d’insieme: varietà precocissima, di buona pezzatura, di sapore buono ed elevata produttività.

 

VISTARICH® Zainobe*

 

Epoca di maturazione: +3 Redhaven
Origine: Zaiger Genetics, USA
Editore: IPS, Francia
Albero: vigoria medio-elevata, portamento tendenzialmente assurgente. Produttività: elevata e costante.
Frutto: forma rotonda regolare, colore di fondo giallo intenso con sovracolore rosso scuro sul 100% della superficie; sapore equilibrato, polpa giallo intensa, spicca, molto consistente; pezzatura AA. Linea di sutura evidente.
Giudizio d’insieme: varietà a frutto grosso, produttività elevata e costante; il portamento assurgente richiede potature verdi per mantenere rivestita la parte bassa della pianta. Elevata tenuta dei frutti in pianta.

 

ZEE DIAMOND*

 

Epoca di maturazione: -22 Redhaven
Origine: Zaiger Genetics, USA
Editore: IPS, Francia.
Albero: vigoria media, portamento standard.
Produttività: elevata, costante.
Frutto: forma rotonda, colore di fondo giallo intenso con sovracolore rosso marezzato intenso sul 90-100% della superficie; sapore equilibrato buono, polpa aderente, molto consistente; pezzatura A-AA.
Giudizio d’insieme: varietà precoce che si pone come valida sostituta della vecchia Springbelle; produttività, calibro e buon sapore sono le caratteristiche positive di questa varietà.

 

ZEE LADY® Zaijula*

 

Epoca di maturazione: +28 Redhaven
Origine: Zaiger Genetics, USA
Editore: IPS, Francia.
Albero: vigoria media, portamento standard tendenzialmente espanso.
Produttività: elevata e costante.
Frutto: forma rotonda, colore di fondo giallo intenso con sovracolore rosso marezzato sul 100% della superficie; sapore equilibrato, molto buono, polpa spicca, consistente; pezzatura AA-AAA.
Giudizio d’insieme: varietà molto produttiva, con frutti di elevata pezzatura; il sapore è molto buono ed i frutti hanno una elevata tenuta alla maturazione.

AMANDA® Zaibaro*

 

Epoca di Maturazione: -34 Redhaven
Origine: Zaiger Genetics, USA
Editore: IPS, Francia
Albero: vigoria medio-elevata, portamento standard.
Produttività: medio-elevata e costante.
Frutto: forma rotonda regolare, colore di fondo bianco con sovracolore rosso sul 90-100% della superficie; sapore equilibrato, polpa semiaderente, mediamente consistente; pezzatura A.
Giudizio d’insieme: varietà precocissima, ad elevata e costante produzione, con frutti di elevata pezzatura per il periodo ed ottimo sapore.

 

FRANCY*

 

Epoca di maturazione: +13 Redhaven
Origine: Zaiger Genetics, USA
Editore: IPS, Francia
Albero: vigoria elevata, portamento standard.
Produttività: elevata e costante.
Frutto: forma rotonda regolare, colore di fondo bianco con sovracolore rosso scuro sul 100% della superficie; sapore subacido, dolce, polpa semiaderente consistente; pezzatura AA-AAA.
Giudizio d’insieme: varietà a media maturazione, ad elevata e costante produzione, con frutti di elevata pezzatura ed ottimo sapore.

 

GLADYS® Zailati*

 

Epoca di maturazione: +52 Redhaven
Origine: Zaiger Genetics, USA
Editore: IPS, Francia
Albero: vigoria elevata, portamento standard
Produttività: elevata e costante
Frutto: forma rotonda, colore di fondo bianco con sovracolore rosso sul 80% della superficie; sapore equilibrato molto buono, polpa aderente, consistente; pezzatura AA.
Giudizio d’insieme: varietà molto tardiva, produce costantemente con frutti di elevata pezzatura ed estesa sovracolorazione per l’epoca; sapore buono.

 

IBLA*

 

Epoca di maturazione: +40 Redhaven
Origine: CIV
Editore: CIV
Albero: vigoria medio-elevata, portamento standard Produttività: elevata e costante, con precoce messa a frutto.
Giudizio d’insieme: varietà produttiva con frutti di grosso calibro; molto buone le caratteristiche gustative (sapore e succosità).

 

 

KEVINA® Zaidaso*

 

Epoca di maturazione: +38 Redhaven
Origine: Zaiger Genetics, USA
Editore: IPS, Francia
Albero: vigoria medio-elevata, portamento standard
Produttività: elevata e costante
Frutto: forma rotondo-oblata, colore di fondo bianco con sovracolore rosso sul 90-100% della superficie; sapore subacido, polpa aderente, consistente a lenta maturazione; pezzatura AA.
Giudizio d’insieme: varietà a maturazione tardiva, produce frutti di elevata pezzatura e ottima tenuta in pianta; il sapore è subacido.

 

LUCIUS® ZAI666PB*

 

Epoca di maturazione: +52 Redhaven
Origine: Zaiger Genetics, USA
Editore: IPS, Francia
Albero: vigoria medio-elevata, portamento standard-assurgente
Produttività: elevata e costante, con precoce messa a frutto
Frutto: forma rotonda regolare, pezzatura buona (calibro AA-A dominante), buccia di colore di fondo bianco con sovracolore rosso vivo sul 90% della superficie; polpa bianca, soda e succosa, di buon sapore dolce, aromatica. Elevata tenuta.
Giudizio d’insieme: varietà di grosso calibro, molto colorata e decisamente produttiva, in grado di fornire elevate produzione ad ettaro.

 

MAURA® Zaifisan*

 

Epoca di maturazione: +5 Redhaven
Origine: Zaiger Genetics, USA
Editore: IPS, Francia
Albero: vigoria elevata, portamento standard
Produttività: elevata e costante
Frutto: forma rotonda regolare, colore di fondo bianco con sovracolore rosso sul 100% della superficie; sapore equilibrato, buono, polpa spicca, consistente; pezzatura A-AA.
Giudizio d’insieme: varietà con frutti di bell’aspetto e buon sapore; ottima la consistenza della polpa e la tenuta in pianta.

 

NATHANA® ZAI655PB*

 

Epoca di maturazione: +8 Redhaven
Origine: Zaiger Genetics, USA
Editore: IPS, Francia
Albero: vigoria elevata, portamento standard-espanso
Produttività: elevata e costante, con precoce messa a frutto
Frutto: forma rotonda regolare, pezzatura buona (calibro AA-A dominante), buccia di colore di fondo bianco con sovracolore rosso vivo sul 100% della superficie; polpa bianca, soda e succosa, di buon sapore dolce, aromatica. Elevata tenuta.
Giudizio d’insieme: varietà di grosso calibro, molto colorata e poco tomentosa; molto buone le caratteristiche gustative (sapore e succosità).

 

NERISA ® ZAI668PB*

 

Epoca di Maturazione: +15 Redhaven
Origine: Zaiger Genetics – USA
Editore: IPS, Francia
Albero: buon vigore, fruttifica nei rami misti di due anni, precoce messa a frutto Produttività: elevata e costante
Frutto: rotondo leggermente asimmetrico, di grossa pezzatura (AA omogenea), rosso intenso su tutta la superficie; polpa bianca, zuccherina, equilibrata, di ottima consistenza.
Giudizio d’insieme: varietà di grosso calibro, molto colorata e produttiva.

 

OCTAVIA® Zaigle*

 

Epoca di maturazione: +28 Redhaven
Origine: Zaiger Genetics, USA
Editore: IPS, Francia
Albero: vigoria medio-elevata, portamento standard Produttività: elevata e costante su tutti i tipi di rami.
Frutto: forma rotonda regolare, colore di fondo bianco con sovracolore rosso sul 90-100% della superficie; sapore subacido, dolce, succoso e aromatico, polpa spicca, consistente ad elevata tenuta; pezzatura AA.
Giudizio d’insieme: varietà a media maturazione, produce frutti di elevata pezzatura e ottima tenuta in pianta; il sapore è ottimo; elevata e costante la produttività.

 

 

PATTY® Zaisito*

 

Epoca di maturazione: -18 Redhaven
Origine: Zaiger Genetics, USA
Editore: IPS, Francia
Albero: vigoria elevata, portamento standard-assurgente
Produttività: elevata e costante, fioritura medio-precoce
Frutto: forma rotonda, regolare, colore di fondo bianco con sovracolore rosso intenso sul 100% della superficie (aspetto attraente); sapore equilibrato, buono, polpa aderente, consistente e succosa; pezzatura A-AA omogenea su tutta la chioma.
Giudizio d’insieme: varietà ad elevata e costante produzione, con frutti di elevata pezzatura e buon sapore; poco soggetta a scatolato. L’albero risulta di facile gestione.

 

ROSALIA® ZAI580PB*

 

Epoca di maturazione: +21 Redhaven
Origine: Zaiger Genetics, USA
Editore: IPS, Francia
Albero: vigoria elevata, portamento standard
Produttività: elevata e costante
Frutto: forma rotonda, colore di fondo bianco con sovracolore rosso intenso sul 100% della superficie; sapore subacido, buono (molto dolce), polpa spicca, molto consistente, ad elevata tenuta in pianta; pezzatura AA.
Giudizio d’insieme: varietà a media maturazione, ad elevata e costante produzione, con frutti di elevata pezzatura ed ottimo sapore; elevata tenuta in pianta.

 

SPRING SNOW*

 

Epoca di maturazione: -22 Redhaven
Origine: Zaiger Genetics, USA
Editore: IPS, Francia
Albero: vigoria elevata, portamento tendenzialmente assurgente. Produttività: elevata e costante.
Frutto: forma rotonda, colore di fondo bianco con sovracolore rosso sul 90% della superficie; sapore equilibrato, polpa spicca, consistente; pezzatura A.
Giudizio d’insieme: varietà precoce con frutti di elevata pezzatura, bell’aspetto e buon sapore; buona la tenuta sia in pianta che nel postraccolta.

 

URANIA® ZAI613PB*

 

Epoca di maturazione: +24 Redhaven
Origine: Zaiger Genetics, USA
Editore: IPS, Francia
Albero: vigoria medio-elevata, portamento standard
Produttività: elevata e costante su tutti i tipi di rami.
Frutto: forma rotonda regolare, colore di fondo bianco con sovracolore rosso brillante sul 100% della superficie; sapore subacido, dolce, succoso e aromatico; pezzatura AA.
Giudizio d’insieme: varietà a media maturazione, produce frutti di elevata pezzatura; il sapore è ottimo; elevata e costante la produttività.

ALITOP*

 

Epoca di maturazione: +13 Big Top® Zaitabo*.
Origine: Liverani, FRF-ISF Forlì, Italia
Editore: CRPV, Italia.
Albero: vigoria medio-elevata, portamento standard.
Produttività: elevata e costante.
Frutto: forma oblunga, colore di fondo giallo-verde con sovracolore rosso intenso sul 100% della superficie, tendente alla rugginosità punteggiata; sapore subacido, molto buono, polpa spicca, fondente, molto consistente; pezzatura AA.
Giudizio d’insieme: varietà a media maturazione, molto produttiva, con frutti di elevata pezzatura e sapore subacido molto buono per elevato grado zuccherino; elevata la tenuta in pianta e nel post-raccolta.

 

 

BIG BANG® Maillara*

 

Epoca di maturazione: -18 Big Top® Zaitabo*.
Origine: Maillard, Francia
Editore: Europépinières, Francia
Albero: vigoria elevata, portamento standard.
Produttività: elevata e costante.
Frutto: forma rotonda, colore di fondo giallo con sovracolore rosso intenso sul 100% della superficie; sapore subacido buono, polpa aderente, fondente, molto consistente; pezzatura A-AA.
Giudizio d’insieme: varietà precocissima a produzione elevata e costante, con frutti di elevata pezzatura e buon sapore subacido; si consiglia di effettuare un diradamento non troppo intenso al fine di evitare eccessiva presenza di frutti scatolati.

 

BIG FIRE® ZAI691NJ*

 

Epoca di maturazione: -5 Big Top® Zaitabo*
Origine: Zaiger Genetics, USA
Editore: IPS, Francia
Albero: vigoria elevata, portamento standard-assurgente
Produttività: buona e costante; precoce messa a frutto
Frutto: forma rotondo-oblunga, pezzatura elevata (AA-A), colore di fondo giallo intenso con sovracolore rosso vivo sul 90% della superficie; polpa gialla, soda, di buon sapore dolce equilibrato.
Giudizio d’insieme: varietà interessante per l’epoca di maturazione precoce, la precoce messa a frutto, la costante produttività ed il sapore dei frutti.

 

BIG HAVEN® Honey Haven*

 

Epoca di maturazione: -5 Big Top® Zaitabo*.
Origine: Zaiger Genetics, USA Editore: IPS, Francia.
Albero: vigoria elevata, portamento standard-espanso.
Produttività: elevata e costante.
Frutto: forma rotonda, colore di fondo giallo con sovracolore rosso sul 100% della superficie; sapore equilibrato, buono, polpa aderente, fondente, molto consistente; pezzatura A-AA.
Giudizio d’insieme: varietà precoce, produttiva, con frutti di elevata pezzatura; buono il sapore.

 

 

BIG SUNSHINE®

 

Epoca di maturazione: -7 Big Top® Zaitabo*.
Origine: G. Zanzi, Italia
Editore: Vivai F.lli Zanzi, Italia
Albero: vigoria buona, portamento standard.
Produttività: elevata e costante.
Frutto: forma rotonda leggermente ovata, colore di fondo giallo con sovracolore rosso intenso luminoso sul 100% della superficie; polpa semiaderente, sapore equilibrato molto dolce, fondente, molto consistente; pezzatura AA.
Giudizio d’insieme: varietà precoce a produzione elevata e costante, con frutti di elevata pezzatura e buon sapore, dolce; da rimarcare la totale assenza di rugginosità sui frutti.

 

BIG TOP® Zaitabo*

 

Epoca di maturazione: 8-13 luglio in Emilia-Romagna.
Origine: Zaiger Genetics, USA
Editore: Mondial Fruit Selection, Francia.
Albero: vigoria elevata, portamento standard-assurgente.
Produttività: medio-elevata, non costante nelle zone con ritorni di freddo in primavera (fioritura precoce e non abbondante).
Frutto: forma rotonda regolare, colore di fondo giallo intenso con sovracolore rosso brillante sul 100% della superficie; sapore subacido molto buono, polpa aderente, fondente, molto consistente; pezzatura AA-A. te, molto consistente; pezzatura AA.
Giudizio d’insieme: varietà apprezzata per le caratteristiche estetiche ed organolettiche dei frutti, con sapore subacido, molto buono ed elevata tenuta sia in pianta che in post raccolta; da valutare attentamente l’ambiente pedoclimatico per non incorrere in problemi di produttività non costante legati alla precocità di fioritura.

 

 

CONQUETE®

 

Epoca di maturazione: +25 Big Top®
Origine: Zaiger Genetics, USA
Editore: IPS, Francia
Albero: vigoria medio-elevata, portamento espanso
Produttività: elevata e costante.
Frutto: calibro grosso, AA-A dominante, forma sferica regolare, colore rosso uniforme sull’intera superficie, su fondo giallo intenso; polpa molto soda, aderente al nocciolo, a sapore subacido molto buono, con elevato RSR.
Giudizio d’insieme: varietà molto interessante per calibro, produttività, colore e sapore; conferisce continuità alla linea gustativa subacida-dolce (tipo Big Top) con frutti di colorazione rossa molto estesa.

 

DARK FAIR® Zaidapi*

 

Epoca di maturazione: +55 Big Top® Zaitabo*.
Origine: Zaiger Genetics, USA
Editore: IPS, Francia.
Albero: vigoria media, portamento standard-espanso.
Produttività: elevata e costante, a fioritura tardiva.
Frutto: forma rotonda, colore di fondo giallo con sovracolore rosso scuro sul 90% della superficie; sapore equilibrato, buono, polpa aderente al nocciolo, fondente, molto consistente; pezzatura A-AA.
Giudizio d’insieme: varietà tardiva, a produzione elevata e costante, con frutti di buona pezzatura e buon sapore; interessante l’estesa sovracolorazione dei frutti.

 

EARLY BOMBA® Zaitrobo*

 

Epoca di maturazione: -20 Big Top® Zaitabo*
Origine: Zaiger Genetics, Usa
Editore: IPS, Francia Albero: vigoria medio-elevata, portamento standard.
Produttività: elevata e costante, con precoce messa a frutto; cultivar a basso fabbisogno in freddo (“low chilling”).
Frutto: forma rotonda regolare, colore di fondo giallo intenso con sovra colore rosso sul 90-100% della superficie; sapore equilibrato tendente all’acidulo, aromatico, polpa spicca di elevata tenuta; pezzatura A-AA. Poco suscettibile allo scatolato.
Giudizio d’insieme: varietà precocissima con basso fabbisogno in freddo (“low chilling”), adatta a zone con inverni miti; interessante per tipologia di frutto, rotondo, molto sovracolorato e di buon sapore e tenuta. Esplica al massimo le proprie potenzialità negli ambienti che esaltano la precocità.

 

 

EARLY ZEE® Zaigloze*

 

Epoca di maturazione: +22 Big Top® Zaitabo*.
Origine: Zaiger Genetics, USA
Editore: IPS, Francia.
Albero: vigoria elevata, portamento standard.
Produttività: elevata e costante.
Frutto: forma rotonda-oblata, colore di fondo giallo con sovracolore rosso brillante sul 80-90% della superficie; assenza di rugginosità, leggera presenza di frutti scatolati. Sapore equilibrato tendente all’acidulo, polpa aderente, fondente, molto consistente; pezzatura AA-AAA.
Giudizio d’insieme: varietà molto produttiva con frutti di elevata pezzatura e bella colorazione brillante; elevata la tenuta, sia in pianta che nel post raccolta; sapore equilibrato- acido.

 

GIANNA LAURA DOLCE*

 

Epoca di maturazione: +54 Big Top® Zaitabo*.
Origine: Università di Firenze, Italia
Editore: CRPV, Italia
Albero: vigoria elevata, portamento standard.
Produttività: medio-elevata e costante. Frutto: forma rotonda, simmetrica, colore di fondo giallo con sovracolore rosso brillante sul 50% della superficie; sapore dolce (tipo miele), polpa aderente al nocciolo, fondente, molto consistente; pezzatura AAA.
Giudizio d’insieme: varietà tardiva, a produzione elevata e costante, con frutti di elevata pezzatura e buon sapore dolce.

 

HONEY KIST*

 

Epoca di maturazione: +5 Big Top® Zaitabo*.
Origine: Zaiger Genetics, USA Editore: IPS, Francia.
Albero: vigoria media, portamento standard.
Produttività: elevata e costante.
Frutto: forma rotonda, colore di fondo giallo con sovracolore rosso intenso sul 100% della superficie; sapore subacido molto buono (°Brix elevato), polpa semiaderente, fondente, molto consistente; pezzatura A-AA.
Giudizio d’insieme: varietà a produzione elevata e costante in tutti gli ambienti, che segue Big Top per tipologia di frutto sia estetico che organolettico.

 

 

LATE FAIR® Zaitreme*

 

Epoca di maturazione: +64 Big Top® Zaitabo*.
Origine: Zaiger Genetics, USA
Editore: IPS, Francia.
Albero: vigoria elevata, portamento standard-espanso.
Produttività: elevata e costante (fioritura abbondante).
Frutto: forma rotondo-oblunga, colore di fondo giallo con sovracolore rosso brillante sul 80% della superficie; sapore equilibrato, buono, polpa aderente al nocciolo, fondente, molto consistente; pezzatura AA.
Giudizio d’insieme: varietà tardiva, a produzione elevata e costante, con frutti di elevata pezzatura e buon sapore.

 

MARIA DOLCE

 

Epoca di maturazione: +40 Big Top® Zaitabo*.
Origine: Bellini, Italia
Albero: vigoria elevata, portamento standard.
Produttività: elevata e costante.
Frutto: forma rotonda regolare, colore di fondo giallo con sovracolore rosso brillante sul 80% della superficie; sapore subacido buono molto dolce, polpa spicca, fondente, molto consistente; pezzatura AA.
Giudizio d’insieme: varietà interessante per il gusto dei frutti che appare molto dolce per elevato grado zuccherino (tipo miele); la produzione è elevata e costante.

 

NECTAROSS

 

Epoca di maturazione: +27 Big Top® Zaitabo*.
Origine: CRA-FRU, Italia
Albero: vigoria media, portamento standard.
Produttività: elevata e costante.
Frutto: forma rotonda, colore di fondo giallo intenso con sovracolore rosso sul 80-90% della superficie; sapore equilibrato buono, polpa spicca, fondente, molto consistente; pezzatura AA-AAA.
Giudizio d’insieme: varietà costantemente molto produttiva in tutti gli ambienti, con frutti di elevata pezzatura e buon sapore; si consiglia di effettuare un’adeguata profilassi verso i danni derivati da monilia.

 

ORION*

 

Epoca di maturazione: +38 Big Top® Zaitabo*.
Origine: Fideghelli et al., CRA-ISFRoma, Italia
Editore: CRA-ISF Roma, Italia.
Albero: vigoria medio-elevata, portamento standard.
Produttività: elevata e costante.
Frutto: forma rotondo-oblunga, colore di fondo giallo con sovracolore rosso brillante sul 80-90% della superficie; sapore equilibrato, buono, polpa spicca, fondente, molto consistente; pezzatura AA-AAA.
Giudizio d’insieme: varietà a produzione elevata e costante, con frutti di elevata pezzatura e buon sapore; si consiglia per l’elevata rusticità dimostrata in tutte le aree di coltivazione. Molto resistente al freddo.

 

 

REBUS 028*

 

Epoca di maturazione: -16 Big Top® Zaitabo*
Origine: Bassi, DISAA, Milano, Italia
Editore: CRPV, Italia
Albero: vigoria medio-elevata, portamento standard
Produttività: elevata e costante, con precoce messa a frutto
Frutto: forma rotonda leggermente oblunga, pezzatura elevata per l’epoca (calibro A dominante), buccia di colore di fondo giallo intenso con sovracolore rosso vivo sul 90-100% della superficie; polpa gialla, di buon sapore dolce e aromatico, ad elevata tenuta. Epidermide poco suscettibile a rugginosità.
Giudizio d’insieme: varietà precoce, interessante per la presentazione del frutto, molto sovracolorato e poco suscettibile a rugginosità, e la scarsa suscettibilità alla fessurazione del nocciolo (frutti “scatolati”); ciò determina un potenziale agronomico eccezionale in epoca precoce.

 

REBUS 038*

 

Epoca di maturazione: +7 Big Top® Zaitabo*
Origine: Bassi, DISAA, Milano, Italia
Editore: CRPV, Italia
Albero: vigoria medio-elevata, portamento standard
Produttività: elevata e costante in tutti gli ambienti, con precoce messa a frutto.
Frutto: forma rotonda regolare, pezzatura elevata per l’epoca (calibro AA-A dominante), buccia di colore di fondo giallo intenso con sovracolore rosso brillante sul 90-100% della superficie; polpa gialla, di buon sapore dolce e aromatico, ad elevata tenuta. Epidermide poco suscettibile a rugginosità.
Giudizio d’insieme: varietà che segue Big Top, interessante per la presentazione del frutto, molto sovracolorato e poco suscettibile a rugginosità, e la scarsa suscettibilità alla fessurazione del nocciolo (frutti “scatolati”); ciò determina un potenziale agronomico eccezionale in epoca precoce. Costantemente produttiva, se ne consigli l’impianto nelle zone dove Big Top produce in maniera incostante a causa dei ritorni di freddo in primavera.

 

REBUS 195*

 

Epoca di maturazione: +15 Big Top® Zaitabo*
Origine: Bassi, DISAA, Italia
Editore: CRPV, Italia
Albero: vigoria elevata, portamento standard
Produttività: elevata e costante, con precoce messa a frutto
Frutto: forma rotonda leggermente oblunga, pezzatura elevata per l’epoca (calibro AA dominante), buccia di colore di fondo giallo intenso con sovracolore rosso vivo sul 90-100% della superficie; polpa gialla, di buon sapore dolce e aromatico, ad elevata tenuta. Epidermide poco suscettibile a rugginosità.
Giudizio d’insieme: varietà interessante per la presentazione del frutto, molto sovracolorato e poco suscettibile a rugginosità, e l’elevata produttività riscontrata in tutti gli ambienti; scarsa suscettibilità alla fessurazione del nocciolo (frutti “scatolati”); sapore subacido dolce, ben apprezzato.

 

RED DEVIL® ZAI666NJ*

 

Epoca di maturazione: +42 Big Top® Zaitabo*
Origine: Zaiger Genetics, USA
Editore: IPS, Francia
Albero: vigoria medio-elevata, portamento standard
Produttività: elevata e costante, con precoce messa a frutto
Frutto: forma oblata-rotonda, pezzatura elevata (calibro AA dominante), buccia di colore di fondo giallo intenso con sovracolore rosso vivo sul 90% della superficie; polpa gialla, di buon sapore equilibrato, dolce e aromatico (RSR 13°Brix); elevata tenuta; non suscettibile ai danni da pioggia (decolorazioni dell’epidermide).
Giudizio d’insieme: varietà interessante per la presentazione del frutto, molto sovracolorato per l’epoca tardiva di maturazione; elevata la produttività, buono il sapore, equilibrato molto dolce. Non suscettibile ai danni da pioggia.

 

RED FAIR® Zaifane*

 

Epoca di maturazione: +55 Big Top® Zaitabo*.
Origine: Zaiger Genetics, USA
Editore: Mondial Fruit Selection, Francia.
Albero: vigoria elevata, portamento standard.
Produttività: elevata e costante.
Frutto: forma rotonda, colore di fondo giallo con sovracolore rosso brillante sul 80% della superficie; sapore equilibrato, buono, polpa aderente al nocciolo, fondente, molto consistente; pezzatura AA-AAA.
Giudizio d’insieme: varietà tardiva, a produzione elevata e costante, con frutti di elevata pezzatura e buon sapore; interessante l’estesa sovracolorazione dei frutti.

 

RED LATE® Zailared*

 

Epoca di maturazione: +59 Big Top® Zaitabo*.
Origine: Zaiger Genetics, USA
Editore: IPS, Francia.
Albero: vigoria elevata, portamento assurgente.
Produttività: elevata e costante.
Frutto: forma rotondo-oblunga, colore di fondo giallo con sovracolore rosso brillante sul 80% della superficie; sapore equilibrato, buono, polpa aderente al nocciolo, fondente, molto consistente; pezzatura AA.
Giudizio d’insieme: varietà tardiva, a produzione elevata e costante, con frutti di elevata pezzatura e buon sapore; interessante soprattutto per le aree a basso fabbisogno in freddo.

 

 

RED PARADISE*

 

Epoca di maturazione: +32 Big Top® Zaitabo*
Origine: CIV
Editore: CIV
Albero: vigoria medio-elevata, portamento standard
Produttività: elevata e costante, con precoce messa a frutto
Frutto: forma oblata-rotonda, pezzatura elevata (calibro AA), buccia di colore di fondo giallo con sovracolore rosso vivo sul 80% della superficie; polpa giallo intenso, di buon sapore equilibrato; elevata tenuta; non suscettibile ai danni da pioggia (decolorazioni dell’epidermide).
Giudizio d’insieme: varietà interessante per la presentazione del frutto, molto sovracolorato per l’epoca tardiva di maturazione; buono il sapore, equilibrato. Non suscettibile ai danni da pioggia.

 

STARK RED GOLD

 

Epoca di maturazione: +24 Big Top® Zaitabo*.
Origine: Anderson, USA
Albero: vigoria medio-elevata, portamento standard.
Produttività: elevata e costante.
Frutto: forma rotondo-oblunga, colore di fondo giallo con sovracolore rosso sul 60-70% della superficie; sapore buono equilibrato, polpa spicca, fondente, molto consistente; pezzatura AA.
Giudizio d’insieme: varietà a produzione elevata e costante, si è affermata in tutte le aree di coltivazione; la tipologia bicolore ne limita ulteriore diffusione rispetto a varietà più estesamente sovra colorate.

 

SWEET LADY*

 

Epoca di maturazione: +42 Big Top® Zaitabo*.
Origine: Zoli, Italia
Editore: Limagrain-Covico, Italia
Albero: vigoria media, portamento standard.
Produttività: elevata e costante.
Frutto: forma rotonda mediamente asimmetrica, colore di fondo giallo con sovracolore rosso brillante sul 70% della superficie; sapore equilibrato, buono, polpa spicca, fondente, molto consistente; pezzatura AA-AAA.
Giudizio d’insieme: varietà tardiva con elevato e costante potenziale produttivo; i frutti, di elevata pezzatura e buon sapore, sono mediamente sensibili a monilia; si è adattata a tutte le aree di produzione.

 

VENUS

 

Epoca di maturazione: +33 Big Top® Zaitabo*.
Origine: Fideghelli et al., CRA-FRU, Italia
Albero: vigoria medio-elevata, portamento standard.
Produttività: elevata e costante.
Frutto: forma rotondo-oblunga, colore di fondo giallo con sovracolore rosso sul 70-80% della superficie; sapore equilibrato, medio, polpa spicca, fondente, molto consistente; pezzatura AA-AAA.
Giudizio d’insieme: varietà a produzione elevata, suscettibile ai ritorni di freddo in alcune aree; i frutti sono di elevata pezzatura e bella presentazione estetica.

ADELFAR* (nettarina gialla)

 

Epoca di maturazione: contemporanea Zincal 5 (8-10 Maggio a Siviglia)
Origine: Linan, Spagna
Editore: Linan, Spagna
Albero: vigoria elevata, portamento espanso
Produttività: elevata e costante
Frutto: calibro grosso B dominante, forma sferica, colore uniforme 75% rosso fondo giallo.
Giudizio d’insieme: varietà molto interessante per calibro, precocità, colore e forma, la produttività è molto elevata. Necessita di 300/350 ore di freddo.

 

CRIMSON BABY (nettarina gialla)

 

Epoca di maturazione: +18 Zincal 5
Origine: USDA, Fresno (California)
Albero: di medio vigore, produttivo, fioritura precoce, fiore rosaceo.
Produttività: elevata, costante negli ambienti adatti.
Frutto: forma rotonda, di buona pezzatura considerata l’epoca di maturazione, colore di fondo giallo chiaro, sovracolore rosso intenso sul 70-90% della superficie; polpa giallo chiaro, soda, non spicca, di buon sapore.
Giudizio d’insieme: valida nettarina precoce, che prosegue positivamente Zincal 5 per una migliore pezzatura dei frutti.

 

 

EARLY MAY® Zaibulo* (nettarina gialla)

 

Epoca di maturazione: +6 Zincal 5
Origine: Zaiger Genetics, USA Editore: IPS, Francia.
Albero: vigoria elevata, portamento assurgente.
Produttività: elevata e costante, concentrata su rami misti di buona qualità; fioritura precoce.
Frutto: nettarina di forma rotonda, senza umbone, colore di fondo giallo con sovracolore rosso brillante sul 90% della superficie; sapore equilibrato, buono; pezzatura B-A.
Giudizio d’insieme: varietà precocissima ad elevata e costante produzione, con frutti di ottimo sapore, adeguata pezzatura per il periodo; si consiglia di indirizzare la produzione su rami misti di buona qualità.

 

GRANSUN* (nettarina gialla)

 

Epoca di maturazione: +3 Zincal 5
Origine: Jackson, USA
Editore: Fruitgrowing Equipment, Italia
Albero: vigoria elevata, portamento standard.
Produttività: elevata e costante, concentrata su rami misti di buona qualità.
Frutto: nettarina di forma rotonda, colore di fondo bianco-verde con sovracolore rosso brillante sul 90 % della superficie; sapore molto buono (RSR>11°Brix), polpa bianca; pezzatura B.
Giudizio d’insieme: varietà precocissima ad elevata e costante produzione, con frutti di ottimo sapore, sovracolore esteso brillante ed adeguata pezzatura per il periodo; si consiglia di indirizzare la produzione su rami misti di buona qualità.

CONCETTINA* (nettarina bianca)

 

Epoca di maturazione: +2 Redhaven
Origine: UNIPM - SAPROV, Ancona, Italia
Editore: UNIPM - SAPROV, Ancona, Italia
Albero: vigoria elevata, portamento standard Produttività: elevata e costante.
Frutto: forma piatta simmetrica, pezzatura elevata, nettarina a buccia sovracolorata di rosso vivo sul 90-100% della superficie; polpa bianca, di buon sapore dolce (RSR 14° Brix), ad elevata tenuta.
Giudizio d’insieme: varietà interessante per la presentazione del frutto, molto sovracolorato, l’elevata produttività ed il buon sapore; albero rustico tollerante verso le principali malattie.

 

MESEMBRINE* (nettarina gialla)

 

Epoca di maturazione: +4 Redhaven
Origine: INRA, Francia
Editore: CEP Innovation, Francia
Albero: vigoria elevata, portamento standard-assurgente
Produttività: buona, con precoce messa a frutto.
Frutto: forma piatta simmetrica, pezzatura elevata, colore di fondo giallo con sovracolore rosso vivo sul 80% della superficie; polpa gialla, soda, di buon sapore dolce.
Giudizio d’insieme: varietà interessante per l’epoca di maturazione, la produttività ed il sapore dei frutti.

 

 

PIATTAFORONE* (pesca gialla)

 

Epoca di maturazione: -25 Redhaven
Origine: Liverani, Giovannini, Italia
Editore: CRA-FRF, Forlì, Italia
Albero: vigoria elevata, portamento standard
Produttività: buona e costante
Frutto: forma piatta leggermente asimmetrica, pezzatura medio grossa (peso frutto 90 grammi), buccia di colore di fondo giallo con sovracolore rosso sfumato sul 80% della superficie; polpa gialla, leggermente venata di rosso sotto l’epidermide, soda, di ottimo sapore dolce.
Giudizio d’insieme: pesca gialla interessante per la facile gestione dell’albero, buona la produzione, da indirizzare verso i rami misti di buona qualità dove migliorano pezzatura e caratteristiche organolettiche dei frutti. Interessante l’aspetto dei frutti, dal sapore subacido dolce e aromatico. Maturazione scalare.

 

PIATTAFORTWO* (pesca bianca)

 

Epoca di maturazione: +8 Redhaven
Origine: Liverani, Giovannini, Italia
Editore: CRA-FRF, Forlì, Italia
Albero: vigoria elevata, portamento standard
Produttività: buona e costante
Frutto: forma piatta leggermente asimmetrica, pezzatura grossa (peso frutto 130 grammi), buccia di colore di fondo bianco con sovracolore rosso sfumato sul 70% della superficie; polpa bianca, leggermente venata di rosso sotto l’epidermide, soda, di ottimo sapore dolce.
Giudizio d’insieme: varietà molto produttiva, con frutti di bella presentazione e ottimo sapore; maturazione scalare.

 

PLATIBELLE* (pesca bianca)

 

Epoca di maturazione: +3 Redhaven
Origine: INRA/Quartier Neuf, Francia
Editore: CEP Innovation, Francia
Albero: vigoria elevata, portamento standard
Produttività: elevata e costante
Frutto: forma rotonda simmetrica, colore di fondo bianco con sovracolore rosso brillante sul 90% della superficie; sapore subacido-dolce molto buono, polpa bianca fondente, a tessitura molto fine; pezzatura A-AA (peso medio 170 grammi)
Giudizio d’insieme: varietà a produzione elevata e costante, con frutti di elevata pezzatura e buon sapore, dolce, con acidità molto bassa e aroma pronunciato; non fessura al peduncolo e alla cavità calicina. In campo mostra bassa suscettibilità ai marciumi da monilia.

 

PLATIFIRST* (pesca bianca)

 

Epoca di maturazione: -27 Redhaven.
Origine: INRA/Quartier Neuf, Francia
Editore: CEP Innovation, Francia
Albero: vigoria elevata, portamento standard.
Produttività: elevata e costante.
Frutto: forma rotonda, colore di fondo bianco-rosato con sovracolore rosso brillante sul 90% della superficie; sapore dolce-subacido, molto buono, polpa bianca fondente, molto consistente; pezzatura A-AA (peso medio 160 grammi).
Giudizio d’insieme: varietà a produzione elevata e costante, con frutti di elevata pezzatura e buon sapore.

 

 

PLATIFUN* (pesca bianca)

 

Epoca di maturazione: +8 Redhaven.
Origine: INRA/Quartier Neuf, Francia
Editore: CEP Innovation, Francia
Albero: vigoria elevata, portamento standard-assurgente
Produttività: elevata e costante
Frutto: forma rotonda, colore di fondo bianco con sovracolore rosso brillante sul 90% della superficie; sapore dolce subacido molto buono, polpa bianca fondente, molto consistente; pezzatura A-AA (peso medio frutto 180 grammi).
Giudizio d’insieme: varietà a produzione elevata e costante, con frutti di elevata pezzatura e buon sapore subacido, dolce; non fessura al peduncolo e alla cavità calicina.

 

PLATIMOON* (nettarina gialla)

 

Epoca di Maturazione: +18 Redhaven
Origine: CEP Innovation, Francia
Editore: CEP Innovation, Francia
Albero: vigoria medio-elevata, portamento standard-assurgente
Produttività: elevata e costante con entrata in fase di piena produzione precoce
Frutto: forma rotonda simmetrica, colore di fondo giallo con sovracolore rosso sul 80-90% della superficie; sapore dolce, molto buono, aroma intenso; polpa gialla, fondente e croccante; pezzatura A-AA.
Giudizio d’insieme: varietà a produzione elevata e costante, con frutti di buon sapore e aspetto molto attraente; non fessura al peduncolo e alla cavità calicina.

 

PLATINET 1* (nettarina bianca)

 

Epoca di maturazione: -22 Redhaven
Origine: Nicotra, Conte, Italia
Editore: Plantinova, Spagna
Albero: vigoria media, portamento standard
Produttività: buona
Frutto: forma piatta simmetrica, pezzatura media (peso frutto 90 grammi), colore di fondo bianco crema con sovracolore rosso vivo sul 80% della superficie, punteggiato e marezzato; polpa bianca talvolta venata di rosso, soda, di buon sapore molto dolce (RSR 14°Brix); buona resistenza alle manipolazioni.
Giudizio d’insieme: varietà interessante per l’epoca precoce di maturazione, la produttività ed il sapore dei frutti.

 

PLATINET 2* (nettarina gialla)

 

Epoca di maturazione: -18 Redhaven
Origine: Nicotra, Conte, Italia
Editore: Plantinova, Spagna
Albero: vigoria media, portamento standard
Produttività: elevata
Frutto: forma piatta leggermente asimmetrica, pezzatura buona per il periodo (peso frutto 95 grammi), buccia di colore di fondo giallo con sovracolore rosso vivo sul 70% della superficie, marezzato; polpa gialla, consistente, di buon sapore molto dolce (RSR 15°Brix); ottima resistenza alle manipolazioni.
Giudizio d’insieme: varietà interessante per l’epoca maturazione in quanto prosegue Platinet 1, con frutti a polpa gialla di ottimo sapore e pezzatura.

 

 

PLATINET 3* (nettarina bianca)

 

Epoca di maturazione: +11 Redhaven
Origine: Nicotra, Conte, Italia
Editore: Plantinova, Spagna
Albero: vigoria elevata, portamento standard
Produttività: elevata e costante
Frutto: forma piatta simmetrica, pezzatura buona (peso frutto 105 grammi), buccia di colore di fondo bianco con sovracolore rosso vivo sul 75% della superficie, marezzato; polpa bianca, spicca, soda, di ottimo sapore dolce (RSR 14°Brix); ottima resistenza alle manipolazioni.
Giudizio d’insieme: varietà interessante per sapore, produttività e resistenza alle manipolazioni.

 

PLATINET 4* (nettarina bianca)

 

Epoca di maturazione: +26 Redhaven
Origine: Nicotra, Conte, Italia
Editore: Plantinova, Spagna
Albero: vigoria medio elevata, portamento standard
Produttività: buona e costante
Frutto: forma piatta simmetrica, pezzatura grossa (peso frutto 115 grammi), buccia di colore di fondo bianco con sovracolore rosso vivo sul 80% della superficie, marezzato; polpa bianca, spicca, soda, di ottimo sapore dolce (RSR 15°Brix); ottima resistenza alle manipolazioni.
Giudizio d’insieme: nettarina piatta a polpa bianca, di grosso calibro e buon sapore.

 

SAUZEE®ZAI698PBS* (pesca bianca)

 

Epoca di maturazione: -12 Redhaven
Origine: Zaiger, USA
Editore:IPS, Francia
Albero: vigoria elevata, portamento standard-assurgente.
Produttività: elevata e costante, con precoce messa a frutto; selezionare con la potatura rami misti di buon vigore.
Frutto: forma piatta simmetrica e rotonda in sezione trasversale, pezzatura elevata, colore di fondo bianco con sovra colore rosso sul 90-100% della superficie; sapore buono e aromatico, polpa consistente e succosa.
Giudizio d’insieme: varietà precocissima, interessante per l’aspetto del frutto e la tenuta in pianta; la cavità peduncolare non crea problemi in raccolta. Buono il sapore e la succosità.

 

SAUZEE®ZAI667PBS* (pesca bianca)

 

Epoca di maturazione: -35 Redhaven
Origine: Zaiger, USA
Editore: IPS, Francia
Albero: vigoria elevata, portamento standard.
Produttività: elevata e costante, con precoce messa a frutto.
Frutto: forma piatta simmetrica e rotonda, colore di fondo bianco con sovracolore rosso sul 90% della superficie; sapore eccellente, polpa consistente e succosa.
Giudizio d’insieme: varietà precocissima di calibro molto elevato, colore molto intenso, non crea problemi la cavità peduncolare; presenza di qualche spacco in percentuale assai ridotta a seconda delle annate.

 

SAUZEE®ZAI665PBS* (pesca bianca)

 

Epoca di maturazione: +8 Redhaven
Origine: Zaiger, USA Editore: IPS, Francia
Albero: vigoria elevata, portamento standard-assurgente.
Produttività: elevata e costante, con precoce messa a frutto; selezionare con la potatura rami misti di buon vigore e dardi.
Frutto: forma piatta simmetrica e rotonda in sezione trasversale, pezzatura elevata, colore di fondo bianco con sovracolore rosso sul 90% della superficie; sapore buono e aromatico, polpa consistente e succosa.
Giudizio d’insieme: varietà interessante per l’aspetto del frutto e la produttività; buona la tenuta in pianta; la cavità peduncolare non crea problemi in raccolta.

 

SAUZEE®ZAI660PBS* (pesca bianca)

 

Epoca di maturazione: +33 Redhaven
Origine: Zaiger, USA Editore:IPS, Francia
Albero: vigoria elevata, portamento standard-assurgente.
Produttività: elevata e costante, con precoce messa a frutto; selezionare con la potatura corti rami misti e dardi.
Frutto: forma piatta simmetrica e rotonda in sezione trasversale, pezzatura elevata, colore di fondo bianco con sovra colore rosso chiaro sul 90% della superficie; sapore buono e aromatico, polpa consistente e succosa.
Giudizio d’insieme: varietà interessante per l’aspetto del frutto, la pezzatura e la produttività; buona la tenuta in pianta; la cavità peduncolare non crea problemi in raccolta.

 

SAUZEE®ZAI682PBS* (pesca bianca)

 

Epoca di maturazione: +43 Redhaven
Origine: Zaiger, USA Editore:IPS, Francia
Albero: vigoria elevata, portamento standard-espanso.
Produttività: elevata e costante, con precoce messa a frutto.
Frutto: forma piatta simmetrica e rotonda in sezione trasversale, pezzatura elevata, colore di fondo bianco con sovra colore rosso chiaro sul 90% della superficie; sapore buono e aromatico, polpa consistente e succosa.
Giudizio d’insieme: varietà interessante per l’aspetto del frutto, la pezzatura e la produttività; buona la tenuta in pianta; la cavità peduncolare non crea problemi in raccolta.

 

SAUZEE®ZAI699PBS* (pesca bianca)

 

Epoca di maturazione: +63 Redhaven
Origine: Zaiger, USA Editore:IPS, Francia
Albero: vigoria medio-elevata, portamento standard-espanso. Produttività: elevata e costante, con precoce messa a frutto.
Frutto: forma piatta simmetrica e rotonda in sezione trasversale, pezzatura elevata, colore di fondo bianco con sovra colore rosso chiaro sul 70% della superficie; sapore buono e aromatico, polpa consistente e succosa.
Giudizio d’insieme: varietà tardiva interessante per l’aspetto del frutto, la pezzatura e la produttività; buona la tenuta in pianta; la cavità peduncolare non crea problemi in raccolta. Ottimi i riscontri in conservazione.

 

 

SWEET CAP® Maillarflat* (pesca bianca)

 

Epoca di maturazione: +18 Redhaven.
Origine: Maillard, Francia
Editore: Europépinières, Francia.
Albero: vigoria elevata, portamento assurgente.
Produttività: elevata e costante in tutte le aree di produzione.
Frutto: forma simmetrica, colore di fondo bianco-verde con sovracolore rosso marezzato sul 70-80% della superficie; sapore dolce molto buono, polpa bianca, fondente, molto consistente; pezzatura AA-AAA.
Giudizio d’insieme: varietà a produzione elevata e costante, con frutti di elevata pezzatura e buon sapore; da curare la potatura verde per favorire la sovracolorazione dei frutti.

 

UFO 2* (pesca bianca)

 

Epoca di maturazione: -39 Redhaven.
Origine: Nicotra e Conte, Italia
Editore: Eleuteri, Italia.
Albero: vigoria medio-elevata, portamento standard. Produttività: elevata e costante.
Frutto: forma simmetrica, colore di fondo bianco con sovracolore rosso brillante sul 80% della superficie; sapore dolce molto buono, polpa bianca, fondente, molto consistente; pezzatura AA.
Giudizio d’insieme: varietà a produzione elevata e costante, con frutti di elevata pezzatura e eccellente sapore.

 

UFO 3* (pesca bianca)

 

Epoca di maturazione: -27 Redhaven.
Origine: Nicotra e Conte, Italia
Editore: Plantinova, Spagna.
Albero: vigoria elevata, portamento standard.
Produttività: elevata e costante.
Frutto: forma simmetrica, colore di fondo bianco-verde con sovracolore rosso brillante sul 80% della superficie; sapore dolce, molto buono (RSR>15°Brix), polpa bianca fondente, molto consistente; pezzatura AA. Giudizio d’insieme: varietà a produzione elevata e costante, con frutti di elevata pezzatura e eccellente sapore.

 

UFO 4* (pesca bianca)

 

Epoca di maturazione: -23 Redhaven.
Origine: Nicotra e Conte, Italia
Editore: Eleuteri, Italia.
Albero: vigoria elevata, portamento standard.
Produttività: elevata e costante.
Frutto: forma simmetrica, colore di fondo bianco-verde con sovracolore rosso brillante sul 80% della superficie; sapore dolce, molto buono (RSR>14°Brix), polpa bianca, fondente, molto consistente; pezzatura AA (peso medio del frutto circa 120 grammi).
Giudizio d’insieme: varietà a produzione elevata e costante, con frutti di elevata pezzatura e eccellente sapore dolce.

 

UFO 5* (pesca gialla)

 

Epoca di maturazione: -9 Redhaven.
Origine: Nicotra e Conte, Italia
Editore: Plantinova, Spagna.
Albero: vigoria elevata, portamento standard.
Produttività: elevata e costante.
Frutto: forma simmetrica, colore di fondo giallo con sovracolore rosso brillante sul 90-100% della superficie; sapore dolce molto buono (RSR>15°Brix), polpa gialla fondente, molto consistente; pezzatura AA (peso medio del frutto circa 110 grammi).
Giudizio d’insieme: varietà a produzione elevata e costante, con frutti di elevata pezzatura e eccellente sapore.

 

UFO 6* (pesca gialla)

 

Epoca di maturazione: -2 Redhaven
Origine: Nicotra, Conte, Italia
Editore: Platinova, Spagna
Albero: vigoria elevata, portamento standard.
Produttività: buona.
Frutto: forma piatta simmetrica, pezzatura medio elevata (peso frutto 110 grammi), buccia di colore di fondo giallo con sovracolore rosso vivo sul 70% della superficie; polpa gialla spicca al nocciolo, consistente, di buon sapore molto dolce (RSR 14°Brix); ottima resistenza alle manipolazioni.
Giudizio d’insieme: varietà produttiva, interessante per il sapore aromatico, la consistenza e l’ottima colorazione.

 

UFO 7* (pesca gialla)

 

Epoca di maturazione: +39 Redhaven
Origine: Nicotra, Conte, Italia
Editore: Platinova, Spagna
Albero: vigoria medio elevata, portamento standard Produttività: elevata e costante
Frutto: forma piatta simmetrica, pezzatura elevata (peso frutto 135 grammi), buccia di colore di fondo giallo con sovracolore rosso vivo sul 80% della superficie; polpa gialla venata di rosso, spicca al nocciolo, consistente, di buon sapore molto dolce (RSR >15°Brix); ottima resistenza alle manipolazioni.
Giudizio d’insieme: varietà a polpa gialla caratterizzata da elevata e costante produttività, interessante per l’ottimo sapore e l’aspetto del frutto (pezzatura e colore)

 

UFO 8* (pesca gialla)

Epoca di maturazione: +67 Redhaven
Origine: Nicotra, Conte, Italia
Editore: Platinova, Spagna
Albero: vigoria media, portamento standard
Produttività: buona
Frutto: forma piatta simmetrica, pezzatura elevata (peso frutto 130 grammi), buccia di colore di fondo giallo con sovracolore rosso vivo sul 60% della superficie; polpa gialla, soda, di ottimo sapore dolce (RSR 15°Brix); ottima resistenza alle manipolazioni.
Giudizio d’insieme: varietà affidabile dal punto di vista produttivo, rustica, molto interessante per il sapore.

 

UFO 9* (pesca bianca)

 

Epoca di maturazione: +74 Redhaven
Origine: Nicotra, Conte, Italia
Editore: Plantinova, Spagna
Albero: vigoria media, portamento standard
Produttività: buona
Frutto: forma piatta mediamente simmetrica, pezzatura elevata (peso frutto 130 grammi), colore di fondo bianco crema con sovracolore rosso vivo sul 60% della superficie; polpa bianca, soda, di buon sapore molto dolce (RSR 16°Brix); buona resistenza alle manipolazioni.
Giudizio d’insieme: varietà interessante per l’epoca di maturazione, la produttività ed il sapore dei frutti.

Gestione del suolo

È obbligatorio l’inerbimento invernale dell’interfila, ad eccezione dei primi quattro anni nel caso di nuovi impianti.

Il diserbo chimico è ammesso solo lungo la fila con i prodotti indicati nelle Norme Tecniche di difesa delle colture e controllo delle infestanti.

Regolarizzazione del carico produttivo e della qualità della produzione

Nel corso della fioritura è consigliato sfalciare il prato per evitare la competizione con gli impollinatori. È inoltre raccomandata l’introduzione di 3-4 arnie / ha. Si consiglia il ricorso al diradamento manuale dei frutticini, da effettuarsi entro il mese di maggio, qualora il carico produttivo risultasse eccessivo per il raggiungimento di una adeguata pezzatura.

Irrigazione

Per ciascun appezzamento irriguo si consiglia di effettuare il bilancio idrico tenendo conto dell’evapotraspirazione potenziale (ETP) corretta dai coefficienti colturali (Kc) riportati in tabella, e dalla piovosità del luogo.

MESE

APRILE

MAGGIO

GIUGNO

LUGLIO

AGOSTO

SETTEMBRE

Kc

0.93

1.0

1.09

1.11

1.11

1.05

Con gli impianti per aspersione il momento irriguo non dovrebbe essere precedente al raggiungimento del 30% della riserva utilizzabile (RU) e il volume irriguo non dovrebbe superare il raggiungimento della capacità di campo. Con gli impianti a spruzzo il momento dell’irrigazione può coincidere con il raggiungimento del 50% della RU. In questo caso la definizione dei turni e dei volumi irrigui deve tenere in considerazione il volume di suolo effettivamente reidratato con l’irrigazione, ciò fa sì che turni e volumi sono di circa la metà rispetto all’irrigazione per aspersione nelle medesime condizioni. Negli impianti a goccia l’irrigazione non deve essere iniziato prima che la RU non scenda sotto l’80%; il turno da seguire è di 1-2 giorni somministrando l’acqua evapotraspirata nel periodo corrispondente.

4.3 Concimazione di produzione

La definizione del piano di concimazione deve tener conto dei seguenti paramentri:

  • diagnosi dello stato nutrizionale dell’impianto;
  • stima delle esigenze nutrizionali.

A sua volta la stima dello stato nutrizionale deve basarsi su:

  • analisi del terreno;
  • analisi fogliare (consigliata);
  • analisi visiva dello stato vegeto-produttivo;
  • analisi della qualità dei frutti. Dopo l’impianto l’analisi del terreno deve essere ripetuta ogni 5 anni relativamente ai livelli di sostanza organica, P ass., K sc. e Mg sc.

L’analisi fogliare andrebbe ripetuta ogni 2 anni.

L’analisi dello stato vegeto-produttivo andrebbe eseguita annualmente e comprende:

  • una valutazione di eventuali sintomatologie riferibili a carenze/eccessi nutrizionali;
  • un giudizio sullo sviluppo vegetativo;
  • un giudizio sul carico produttivo;
  • un giudizio sull’epoca della caduta autunnale delle foglie.

La concimazione fogliare è ammessa unicamente per prevenire carenze nutritive diagnosticate.

4.1 Concimazione preimpianto

Organica: è raccomandata la concimazione organica preimpianto con letami e compost maturi, soprattutto se il livello di sostanza organica è giudicato basso.

Minerale: da effettuarsi in base all’analisi del terreno; in ogni caso non deve mai essere somministrato azoto minerale; l’eventuale concimazione di arricchimento non deve esser tale da far superare nei primi 50 cm di suolo le seguenti soglie: K sc. > 3% CSC, Mg sc. > 6% CSC, P2O5 ass. (Olsen) 30 ppm.

4.3.2 Azoto

Nel caso non venga applicata la tecnica del bilancio, di seguito sono indicati i parametri standard per la concimazione

 

concimazione azoto

Note decrementi

Quantitativo di AZOTO da sottrarre (-) alla dose standard in funzione delle diverse condizioni:

(barrare le opzioni adottate)

Apporto di AZOTO standard in situazione normale per una produzione di: 20-30 t/ha:

DOSE STANDARD:

100 kg/ha di N

Note incrementi

Quantitativo di AZOTO che potrà essere aggiunto (+) alla dose standard in funzione delle diverse condizioni. Il quantitativo massimo che l’agricoltore potrà aggiungere alla dose standard anche al verificarsi di tutte le situazioni è di: 50 kg/ha:

(barrare le opzioni adottate)

  • 35 kg: se si prevedono produzioni inferiori a 17 t/ha;
  • 20 kg: in caso di elevata dotazione di sostanza organica (linee guida fertilizzazione);
  • 20 kg: nel caso di apporto di ammendanti nell’anno precedente;
  • 20 kg: in caso di eccessiva attività vegetativa.

 

  • 35 kg: se si prevedono produzioni superiori a 32 t/ha;
  • 20 kg: in caso di scarsa dotazione di sostanza organica (linee guida fertilizzazione);
  • 20 kg: in caso di scarsa attività vegetativa;
  • 20 kg: in caso di forte lisciviazione dovuta a surplus pluviometrico in specifici periodi dell’anno (es. pioggia superiore a 300 mm nel periodo ottobre-febbraio).
  • 20 kg: in caso di cultivar medio-tardive e tardive.

Concimazione Azoto in allevamento:

1° anno: 40 kg/ha; 2° anno: 60 kg/ha.

L’azoto dovrà essere somministrato esclusivamente in primavera, nel periodo che va dalla fioritura all’indurimento del nocciolo. Se la dose supera i 60 kg/ha è necessario frazionarla.

4.2 Concimazione di allevamento

La somministrazione di concimi minerali azotati (100-150 g di N/pianta) deve essere frazionata e localizzata. La concimazione fosfatica è da attuarsi solo se non effettuata in preimpianto. In questo caso anch’essa va localizzata.

La somministrazione non localizzata di concimi minerali azotati è ammessa esclusivamente per l’impianto dell’inerbimento artificiale.

4.3.1 Fosforo e potassio e magnesio

La somministrazione di P, K e Mg e è ammessa solo se l’analisi del terreno ne segnala la bassa dotazione e l’eventuale analisi fogliare ne conferma la bassa disponibilità. Nel caso non venga applicata la tecnica del bilancio, di seguito sono indicati i parametri standard per la concimazione

concimazione fosforo

Quantitativo di P2O5 da sottrarre (-) alla dose standard:

(barrare le opzioni adottate)

Apporto di P2O5 standard in situazione normale per una produzione di: 17-32 t/ha:

DOSE STANDARD

Quantitativo di P2O5 che potrà essere aggiunto (+) alla dose standard:

(barrare le opzioni adottate)

  • 15 kg: se si prevedono produzioni inferiori a 17 t/ha.

40 kg/ha: in caso di terreni con dotazione normale;

60 kg/ha: in caso di terreni con dotazione scarsa;

100 kg/ha: in caso di terreni con dotazione scarsissima;

20 kg/ha: in situazione di elevata dotazione del terreno.

  • 15 kg: se si prevedono produzioni superiori a 32 t/ha;

 

  • 10 kg: in caso di scarsa dotazione di sostanza organica (linee guida fertilizzazione);
  • 20 kg: in caso di terreni ad elevato tenore di calcare attivo.

Concimazione fosforo in allevamento:

1° anno: 15 kg/ha; 2° anno: 25 kg/ha.

concimazione potassio

Note decrementi

Quantitativo di K2O da sottrarre (-) alla dose standard:

(barrare le opzioni adottate)

Apporto di K2O standard in situazione normale per una produzione di: 17-32 t/ha:

DOSE STANDARD

Note incrementi

Quantitativo di K2O che potrà essere aggiunto (+) alla dose standard:

(barrare le opzioni adottate)

  • 40 kg: se si prevedono produzioni inferiori a 17 t/ha;
  • 30 kg: con apporto di ammendanti nell’anno precedente.

90 kg/ha: in caso di terreni con dotazione normale;

120 kg/ha: in caso di terreni con dotazione scarsa;

50 kg/ha: in situazione di elevata dotazione del terreno.

  • 40 kg: se si prevedono produzioni superiori a 32 t/ha.

Concimazione potassio in allevamento:

1° anno: 20 kg/ha; 2° anno: 40 kg/ha.